Sarno Notizie
Cronaca

Sorpreso a rubare tv e computer, finisce in cella

Si celebrerà questa mattina al Tribunale di Nocera Inferiore il processo di convalida con rito direttissimo nei confronti di un giovane arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della tenenza di Pagani. Il ladro stava facendo razzia di televisori, computer e altro materiale elettronico nel box adibito a deposito di un’attività commerciale. I carabinieri allertati in tempo sono giunti sul posto e hanno sorpreso il furfante proprio mentre stava caricando su un furgone il materiale elettronico che aveva deciso di rubare. Da una prima e sommaria valutazione i beni che l’uomo aveva già caricato nel veicolo avevano un valore di svariate migliaia di euro ed erano già pronti ed imballati per essere immessi senza alcuna preparazione particolare sul mercato della ricettazione dei beni elettronici.

Un mercato questo particolarmente fiorente e che non conosce crisi nei paesi dell’hinterland napoletano e dell’Agro nocerino sarnese. I furti di materiale elettronico nei grandi comuni sono in continuo aumento anche grazie all’abbondanza dei beni presenti nei depositi dei grossi centri commerciali. Fortunatamente questa volta i carabinieri sono arrivati in tempo e hanno fatto scattare le manette ai polsi del ladro riuscendo a recuperare tutta la merce pronta a prendere il largo insieme al ladro. 

Articoli correlati

Castel San Giorgio, maltratta l’ex moglie: divieto di avvicinamento 

Redazione

Furti nei supermercati e sui treni. Preso 28enne brasiliano

Redazione

Angri, trovato con 43grammi di cocaina: arrestato

Redazione

Castel San Giorgio. Giornata contro la violenza sulle donne, al Comune si proiettano due cortometraggi

Redazione

Scoperto a rubare, picchia proprietari di casa e si lancia dal balcone

Redazione

Spariscono gioielli, la telecamera nascosta incastra la domestica

Redazione