Sarno Notizie
CronacaPalma Campania

Palma Campania: ladre scoperte dai padroni di casa, rischiano il linciaggio

Palma Campania, furto in appartamento: arrestate due donne rom

Hanno rischiato il linciaggio le tre donne rom che sono state trovare a rubare in un appartamento privato a Palma Campania. I proprietari le hanno sorprese in flagranza, tornati a casa, forse, prima del previsto. Le tre donne erano intente a rovistare nei cassetti e negli armadi in cerca di denaro e gioielli.

Una volta scoperte, infatti, il terzetto ha tentato la fuga e si era diretto verso l’uscita, senza aprire bocca, ma con il sacco del bottino stretto tra le mani e il volto scoperto.

Una delle tre donne è riuscita a fuggire con la refurtiva, mentre le altre due hanno ingaggiato una zuffa con i proprietari, probabilmente proprio per creare un diversivo che lasciasse libera la complice di mettersi in salvo con quello che avevano trafugato.

I condomini hanno chiamato il 112 e sono intervenuti a dare manforte ai vicini. Nonostante tutto, le due malviventi sono riuscite a divincolarsi e a scappare, ma davanti al palazzo hanno trovato i carabinieri della sezione radiomobile di Nola, intervenuti in soli tre minuti. Sono state arrestate una 29enne e una 21enne residenti nel campo nomadi di Secondigliano. Entrambe già note alle forze dell’ordine, sono accusate di furto in abitazione e trasferite in carcere, mentre continuano le indagini per identificare e rintracciare la terza complice.

Articoli correlati

Meteo Campania, è allerta gialla: temporali intensi fino a domani

Redazione

Vento devasta Sarno. Attenzione

Redazione

Sarno, ospedale in affanno: «Rischiamo di chiudere poli d’eccellenza»

Redazione

Nudo in strada tra urla e paura. Intervento dei carabinieri

Redazione

Covid Sarno – Aumentano i positivi, 1 decesso e 3 persone ospedalizzate

Redazione

Sarno, barelle in corridoio: è Sos posti letto

Redazione