Sarno Salerno

Hub per le vaccinazioni nel nuovo teatro De Lise

Non si fermano le vaccinazioni a Sarno

Il teatro Luigi De Lise diventa centro vaccinale e «macina» centinaia di vaccini. L’Hub di Sarno, prima predisposto nell’edificio scolastico di Borgo ed ora, in previsione della ripartenza della scuola, in pieno centro cittadino, è diventato in poche settimane una eccellenza per numero di inoculazioni, organizzazione, informazione all’utenza e gestione delle priorità.

Aperto lo scorso 10 marzo, è andato avanti attraverso una calendarizzazione dettagliata, ed ha ripreso subito, nonostante lo stop della breve sospensione su tutto il territorio nazionale, dell’ AstraZeneca. Da ieri le vaccinazioni si sono dunque spostate al teatro comunale, con una zona esterna organizzata per l’ attesa, ed un’area interna per il monitoraggio dopo l’ inoculazione.

A spiegarlo è il sindaco, Giuseppe Canfora.

“L’Hub vaccinale al teatro è stato organizzato in pochissimo tempo grazie ad una organizzazione importante tra distretto, asl, e comune. Ringrazio l’imprenditore Alfonso Campitiello per la generosa disponibilità dimostrata nell’allestimento dei box, l’ufficio tecnico del comune e gli operai della manutenzione, il vice sindaco Roberto Robustelli per la presenza costante e il grande lavoro organizzativo e di gestione. Il mio profondo ringraziamento agli operatori sanitari del distretto Sarno Pagani, Antonio Bello, Rosalba Ferrante ed a quanti contribuiscono a dare forma e sostanza alla speranza del ritorno alla normalità”

Articoli correlati

Annamaria Ascolese: stabili le condizioni. Si indaga su quanto accaduto

Redazione

LA SALERNITANA TORNA IN SERIE A

Pierpaolo Milone

Vaccini, Canfora: «serve un hub per accelerare nell’Agro».

Redazione