Notizie Primo Piano Attualità

Zona arancione per Lombardia, Piemonte e Calabria da domani. Campania ancora rossa

Lombardia, Piemonte e Calabria in zona arancione. Liguria e Sicilia in zona gialla. Da domani 5 regioni cambiano colore e adottano nuove regole in base all’ordinanza del ministro Roberto Speranza valida fino al 3 dicembre. Con il provvedimento “si dispone l’area arancione per le Regioni Calabria, Lombardia e Piemonte e l’area gialla per le Regioni Liguria e Sicilia . L’ordinanza sarà in vigore dal 29 novembre”.

Rimangono in zona rossa Campania e Toscana. L’ordinanza, anche in questo caso, è valida fino al 3 dicembre. Nelle ore in cui prende forma il nuovo Dpcm in vista di Natale e mentre il report Iss-ministero ha indicato un Rt nazionale a 1,08 , i provvedimenti varati dal ministro Speranza ovviamente sono state accolti con reazioni diverse dai governatori delle regioni ‘promosse’ o ‘rimandate’. “Bisogna far capire ai cittadini che non è iniziata la stagione del liberi tutti, in cui ci si può comportare come ci si comportava prima”.

La posizione del presidente della Campania, Vincenzo De Luca . “Apprendo con viva emozione la decisione del Governo sulle zone Covid. Noi siamo come è noto, da sempre, per la linea del rigore e della prudenza”, ha commentato. “Dunque esprimo la mia piena condivisione, purtroppo solo virtuale, visto che l’ unica zona rossa realmente esistente da noi è la zona dell’aglianico. Tutto il resto è propaganda. I controlli sono pari a zero. Sono in libera uscita tutti, tranne i venditori di pantofole di panno beige”, ha aggiunto

Articoli correlati

Serie D: il Francavilla torna a Sarno. Video della rissa del 2007

Redazione

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Rubano cellulare al centro commerciale: arrestati due rumeni

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy