Sarno Notizie
CronacaScafati

Scafati, il pronto soccorso è chiuso per lavori: muore una donna

Una 59enne aveva avuto un malore vicino all’ospedale di Scafati. Il sindaco: «Riapritelo»

Una donna di 59 anni è morta per un malore improvviso accusato nei pressi dell’ingresso dell’ospedale di Scafati, senza avere la possibilità di essere soccorsa perché il Pronto soccorso è chiuso da giugno per lavori.

Come riporta il quotidiano “Il Mattino” – Carla, 59 anni, era dal dentista in compagnia del coniuge quando si è sentita male: immediata la corsa in ospedale, a poca distanza dallo studio medico, nella speranza di trovare un medico disposto a visitarla. Poi la telefonata al 118: ma, per la donna, non c’è stato nulla da fate

Per ora la famiglia non ha presentato alcuna denuncia 

l primo a sollevare il caso è il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti. «Si riapra subito – accusa – il punto di primo intervento dell’ospedale e si riorganizzi il 118, altrimenti siamo davanti a terroristi della sanità. Totale solidarietà alla famiglia della signora che non ha avuto la possibilità di essere soccorsa». «Quanto accaduto – rincara la dose il primo cittadino – è gravissimo. Chi deve intervenire lo faccia per evitare che tragedie simili si verifichino ancora».

Articoli correlati

Le strade cedono dopo gli scavi, Ferrentino contesta: “Ripristino o agiremo in danno alla ditta”

Redazione

Saviano condannato per diffamazione: “Sto pensando di andare all’estero”

Redazione

Nocera Inferiore, trovato con la cocaina: finisce in manette

Redazione

Carlo Conti assicura sorprese per il suo Festival

Redazione

VIDEO | Incendio distrugge azienda Gigi a Foce

Redazione

Sospensione o revoca? Il bando da 18 milioni fa discutere

Redazione