Notizie Primo Piano Attualità Brevi

Protesta estrema sul tetto: ecco chi sono i due uomini…

Si sono portati sul tetto del Comune di Sarno minacciando di buttarsi. Due uomini già conosciuti alle forze dell’ordine, Michele Esposito e Salvatore Laudisio, sono prima arrivati al comune chiedendo di parlare col sindaco che li ha ricevuti nella sua stanza.  Il motivo della protesta riguarda i voucher lavoro con un monte ore di massimo 100.  Quando il sindaco ha spiegato di non poter dilatare il tempo lavorativo si è scatenando la protesta. Uno dei due ha spaccato il vetro della porta ed insieme si sono poi portati al 4° piano. Sul posto i carabinieri, polizia e vigili del fuoco che hanno impiegato ore per convincere i due a scendere.

 

 

 

Articoli correlati

Biagio, Giusy ed un menu speciale per Ciro ed i bimbi autistici

Redazione

Meteo: neve sul Vesuvio, ma preoccupa il vento

Redazione

Incendi nelle vasche di messa in sicurezza, l’allarme dei residenti: «Rischio costante»

Redazione

Napoli: 6 arresti per contrabbando, sequestrate 3,8 tonnellate sigarette

Redazione

Protezione Civile Sarno, sostenere i volontari è amore e vita

Redazione

Terrore vento, balconata in bilico a rischio crollo. Arriva una gru 

Redazione