Sarno Notizie
EventiSarno

Sarno, Dino Aito: “Un Museo per Padre Berardo Atonna”

Il progetto del museo nasce dalle numerose richieste di gruppi, singoli fedeli e comunità religiose femminili che vogliono conoscere meglio la figura del Servo di Dio Padre Berardo Atonna.


Un museo dedicato al Servo di Dio Padre Berardo Atonna, poi sezioni in un percorso di storia, fede e devozione. È una idea di progetto per il momento, ma sicuramente ben strutturata quella pensata da Dino Aito, studioso di Sarno profondamente guidato dalla fede.

Da sempre vicino alla storia di Padre Berardo ne ha fatto anche materia di suoi studi ed approfondimenti personali, fine vivo nella città di Sarno il percorso del Servo di Dio. Ed è così che è nato il desiderio di avere in città un luogo in cui vi siano le linee di un vero e proprio cammino attraverso ricordi e culto.
Ne abbiamo parlato proprio con Dino Aito.

Come nasce il progetto del Museo Padre Berardo?

Il progetto del museo nasce dalle numerose richieste di gruppi, singoli fedeli e comunità religiose femminili che vogliono conoscere meglio la figura del Servo di Dio Padre Berardo Atonna. L’Associazione Padre Berardo Atonna Ente del Terzo Settore ha come finalità di sostenere la causa di Beatificazione, ma anche il compito di fare conoscere l’esemplare figura del frate Sarnese.

• ⁠Come è stato pensato a livello strutturale con le varie sezioni?

Il museo è stato pensato in 5 sezioni: la prima che raccoglie tutti i cimeli e documenti a lui appartenuti; la seconda la devozione alla Madonna e al santo rosario e la sua profonda stima che ebbe con il Beato Bartolo longo fondatore del Santuario di Pompei; la terza la filiale devozione che Padre Berardo ebbe per Santa Maria Francesca delle cinque piaghe propagando il culto. Un evento particolare che ha una valenza storica per Sarno è quello della predica che Padre Berardo fece nella chiesa di San Francesco il 6 ottobre 1867, giorno della prima festa liturgica, canonizzata il 29 giugno dello stesso anno da Papa Pio Ix. La quarta sala dedicata al Mistero della Natività del Signore, uno dei misteri tanto cari al Servo di Dio, sin da bambino amava fare il presepe in casa sua. L’associazione vuole realizzare un presepe in stile settecento napoletano. A Sarno manca un presepe in stile settecentesco. La quinta sala dedicata all’archivio dell’associazione e la sala degli ex voti conservati in questi anni e un angolo dedicato ai souvenir ricordo. Il museo potrebbe accoglie tanti devoti da creare un turismo religioso collegato insieme ad altri monumenti e siti della città

• ⁠C’è nella città di Sarno un profondo legame con Padre Berardo Atonna. La causa di Beatificazione a che punto è?

Nello scorso mese di dicembre 2023 si è celebrato presso il Dicastero delle Cause dei Santi in Congresso dei Consultori Teologi circa la vita e le virtù del Servo di Dio Berardo Atonna, ofm. Nel corso dell’anno 2025 la Causa sarà ulteriormente studiata nella Sessione Ordinaria dei Padri Cardinali e Vescovi del Dicastero, prima di essere sottoposta al giudizio del Santo Padre. Per procedere poi alla desiderata beatificazione sarà necessario l’esame di un presunto miracolo attribuito all’intercessione del Servo di Dio.

Articoli correlati

Robustelli: «Così mi hanno chiesto soldi per superare un concorso»

Redazione

Esalazioni maleodoranti, Canfora: “Esposto in Procura già presentato, abbiamo chiesto indagini”

Redazione

Alluvione in Toscana: tra le vittime un’anziana della provincia di Salerno

Redazione

Teatro ancora vandalizzato. Una distruzione che ferisce la città. IL VIDEO

Redazione

Sarno, 3 nuovi positivi. Chiuso subito l’Hotel

Redazione

“Dammi i soldi o arrestiamo tua figlia” Donna di Sarno truffata

Redazione