Notizie Primo PianoAttualità

Scuole chiuse, ordinanza De Luca finisce davanti al Tar

Contro l’ordinanza regionale del governatore Vincenzo De Luca, che chiude le scuole in Campania, arrivano i ricorsi d’ urgenza, presentati al Tar da alcuni genitori.

A seguito dei ricorsi, il Tar della Regione ha chiesto alla Giunta di produrre la documentazione, su cui si fonda la chiusura decretata da De Luca e lunedì deciderà sulla legittimità del provvedimento. Un ricorso, in particolare, patrocinato dal professore avvocato Giorgio Fontana, si basa sul principio di proporzionalità che impone di valutare se sono possibili altre misure meno ‘aggressive’ nei confronti del diritto all’ istruzione e se le misure sono giustificate perché adeguate allo scopo.

A quanto si apprende il Tar vuole verificare, inoltre, la fondatezza del presupposto secondo cui le scuole non garantiscono i presidi necessari ad evitare il contagio. 

Articoli correlati

Camorra: sequestro beni da 3 milioni a imprenditore di Salerno

Redazione

Rifiuti – Condizioni igienico sanitarie al limite. Avviata azione legale da un cittadino

Redazione

Maxi sequestro tra Sarno e Poggiomarino: ristoranti, hotel, ville, terreni…

Redazione

Protezione civile Campania, allerta meteo

Redazione

Scoperto caso di meningite, controlli ed esami a tappetto

Redazione

Riqualificazione piazzetta Laudisio: ecco come diventerà

Redazione