Brevi Cronaca Primo Piano

Muore ad appena 2 anni. Sarno piange il piccolo Aniello

Una città sotto choc quella di Sarno che oggi piange un piccolo angelo. Incredulità e dolore si mescolano tra le strade cittadine, dove la notizia ha fatto il giro in poche ore questa mattina. Non si parla d’altro nella città dei Sarrasti, svegliata da un lutto e da un dramma che sembrano oggi colpire tutti. Un via vai constante all’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno. Appena 2 anni, Aniello Benisatto, un bambino allegro e vivace, figlio di Luca e Laura, genitori giovani ed amorevoli che devono fare i conti con una perdita che ha lasciato tutti senza parole. 

IL FATTO 

Sospetta meningite, si indaga. Presentata denuncia ai carabinieri di Sarno, sequestrate le cartelle cliniche

Il bimbo era arrivato all’ospedale di Sarno già ieri sera intorno alle 20,40 ed era stato visitato al pronto soccorso. I medici avevano richiesto una consulenza pediatrica per febbre, ma in quel momento il pediatra era impegnato in sala parto. I genitori, quindi, si erano recati all’Umberto I di Nocera Inferiore, facendo rientro a casa dopo gli accertamenti. Stamane, intorno alle 6,40, il bimbo è stato trasportato di nuovo all’ospedale di Sarno dove è arrivato in gravissime condizioni che ne hanno causato il decesso nel giro di un’ora.

La morte, avvenuta per sospetta meningite, ha fatto scattare subito la profilassi. Il settore epidemiologico dell’Asl di Salerno diretto da Annalisa Caiazzo, ha disposto la procedura medica preventiva per i contatti stretti. Contestualmente sono stati effettuati prelievi che saranno analizzati all’ospedale Cotugno di Napoli per accertare che si sia trattato effettivamente di meningite.

La Procura di Nocera Inferiore ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche degli ospedali di Sarno e Nocera Inferiore e nelle prossime ore potrebbe disporre anche l’autopsia.

Articoli correlati

Porta la figlia in ospedale, poi distrugge la scrivania a calci

Redazione

Sarno, la processione resta incastrata nel vicolo

Redazione

Incendio all’industria Graziella dei Saviano | Foto e dettagli

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy