AttualitàBrevi

L’ex sindaco di Scafati dimesso dall’ospedale dopo aver tentato il suicidio

L’ex sindaco di Scafati Pasquale Aliberti, imputato nel processo «Sarastra» in corso al Tribunale di Nocera Inferiore, torna a casa dal ricovero in ospedale per aver tentato il suicidio. L’annuncio delle sue intenzioni è stato dato su Facebook dallo stesso Aliberti: «Dopo 400 giorni di misura cautelare, dopo tutta la violenza subita da questa indagine, dopo l’ultima udienza di oggi, l’unica soluzione è farla finita. Mi stanno distruggendo da anni sul nulla».

Articoli correlati

Covid in provincia di Salerno: il bollettino dei comuni

Redazione

Si addormenta davanti al camino, muore carbonizzato

Redazione

Covid provincia di Salerno: 221 nuovi casi

Redazione

Riabbracciano la cagnolina smarrita. La storia a lieto fine a Sarno

Redazione

Sarno, Canfora: “A difesa dell’ospedale, reparti e pronto soccorso. Risposte dai vertici Asl”

Redazione

Covid – Troppi contagi, mini lockdown a Scafati

Redazione