CronacaScafatiSalerno

Covid – Troppi contagi, mini lockdown a Scafati

tampone sarno
Aumentano in maniera costante i dati relativi ai contagi covid nel comune di Scafati. Un elemento che ha portato il sindaco, Cristoforo Salvati, a firmare due ordinanze restrittive che sembrano proprio delineare un mini lockdown per il territorio.
Chiusure e divieti da domani 25 febbraio e fino al prossimo 8 marzo.
 
 
Ordinanze  n.12 e n.13, per disporre, a far data da giovedì 25 febbraio (compreso) e fino a lunedì 8 marzo(compreso), le seguenti ulteriori azioni restrittive per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica:
 
 
1. la chiusura al pubblico del centro comunale di raccolta dei rifiuti urbani sito in via Diaz in gestione alla società A.C.S.E. S.p.A.;
2. la sospensione del mercato settimanale in piazzale Marco Polo;
3. la chiusura al pubblico del cimitero sito viale Della Gloria;
4. la chiusura al pubblico di tutti gli uffici comunali, con esclusione dell’Ufficio Protocollo, l’Ufficio Stato Civile, il
Comando di Polizia Municipale e gli uffici presso il cimitero;
 
 
5. il divieto di assembramento in tutti gli spazi pubblici (piazze, strade, ecc.);
6. il divieto di spostamento sul territorio comunale se non per
motivati da esigenze lavorative, di studio, da necessità o motivi di salute comprovati mediante modulo di autocertificazione;
7. la chiusura di asili nido, ludoteche e centri per minori;
 
 
 
8. la chiusura delle attività commerciali, ad eccezione delle farmacie e parafarmacie, a partire dalle ore 19:00 e sino alle ore
06:00 del giorno dopo ;
9. il divieto di consumare cibi e bevande per strada;
10. la chiusura, di cui alla precedente Ordinanza Sindacale n.10
del 15.02.2021, degli impianti di distribuzione automatica di bevande presenti sul territorio della Città di Scafati, dalle ore 18:00 alle
ore 6:00 del giorno dopo. È stata inoltre accertata la positività di un dipendente comunale. Disposta l’attività di sanificazione della asa comunale.

Articoli correlati

Niente Paputi anche quest’anno. La decisione della diocesi. La protesta delle comunità

Redazione

Procura nel caos: troppi fascicoli e inchieste a rischio

Redazione

Circumvesuviana: treni fermi sulla linea per Poggiomarino e per Sarno

Redazione

Chiesti più controlli ed arrivano altri vigili urbani

Redazione

Atri profughi in arrivo in Campania, ospitalità nelle ex caserme

Redazione

Choc a Baronissi: bimba di 6 anni uccisa da arresto cardiaco

Redazione