Notizie Primo PianoAttualitàBrevi

Incendio sulla vasca di contenimento I cittadini: «Manca il controllo»

Incendio sulle strade della frana, nei pressi della vasca di contenimento. È accaduto pochi giorni fa a Sarno accanto alla vasca di contenimento Vallone Trave e oggi monta la protesta dei cittadini, dei residenti delle zone rosse, dei contadini che si sono visti distruggere parte dei loro appezzamenti. Non si sentono al sicuro, anche dopo l’estate calda dello scorso anno che ha visto la distruzioni di porzioni di territorio del Monte Saro. «Manca il controllo – spiega Giuseppe Annunziata – Siamo solo all’inizio dell’estate e già contiamo i primi danni». Un rogo, quello dei giorni scorsi, domato dai vigili del fuoco ma che ha subito innescato le polemiche e le richieste di interventi di prevenzione. «Noi viviamo alle pendici del monte – spiega Annunziata – il timore è di vivere situazioni di pericolo come lo scorso anno. È necessario intervenire in tempo, prima che sia troppo tardi. Il più delle volte sono incendi dolosi, roghi appiccati magari per bruciare le sterpaglie che poi sfuggono al controllo. Noi chiediamo controlli alle forze dell’ordine, dei monitoraggi continui in vista del perido più difficile in fatto di incendi. Abbiamo già inviato richiesta anche alle istituzioni del territorio».

Articoli correlati

Emergenza rifiuti. Canfora: “Idiota chi abbandona i rifiuti”

Redazione

Lotteria degli scontrini al via con gli acquisti effettuati dal primo febbraio

Redazione

“Il Saretto incendiato volontariamente” 16enne arrestato

Redazione

Sarnese penalizzata di due punti. Non rispettati gli accordi economici con gli ex Savarese e Di Capua

Redazione

Spacciano droga sul lungomare, arrestati due africani

Redazione

Il Covid uccide una coppia di coniugi ad Avellino: muoiono a un giorno di distanza

Redazione