Caserta Cronaca

Caserta, fa benzina e minaccia addetto con coltello per non pagare

Benzinaio minacciato con coltello, 30enne arrestato a Gricignano d’Aversa

E’ andato al distributore a fare benzina ma poi al momento di pagare ha cacciato il coltello e minacciato il benzinaio, per poi darsi alla fuga. Protagonista –  come riporta l’Ansa –  un 30enne di Aversa (Caserta), che è stato arrestato dai carabinieri poco dopo il fatto e condotto in carcere.

Secondo quanto emerso l’ uomo era alla guida di una Wolkswagen Polo con la targa coperta quando è giunto presso una stazione di servizio a Gricignano d’ Aversa;

qui ha chiesto all’ addetto di mettergli il carburante ma invece di pagare quanto dovuto ha cacciato il coltello ed è fuggito. I carabinieri lo hanno bloccato sequestrandogli il coltello di 32 centimetri. 

 

 
 
 

Articoli correlati

VIDEO | Assistenza a domicilio con ANASS. Ecco come…

Redazione

Colazione? Bomboloni fritti al cioccolato

Redazione

VIDEO | Valerio Musco, ex Assessore : “Col Puc ricordo mio padre”

Redazione

VIDEO | La paura ha il volto degli assenti.

Redazione

VIDEO | Assise disertata dalla maggioranza, le stoccate di Ingenito ed Odierna

Redazione

Covid, Speranza: Campania in zona rossa dall’8 marzo

Redazione