Sarno Notizie
CronacaSarno

Cadavere trovato a Sarno, proseguono le indagini per l’identificazione

Si tratterebbe del corpo di un uomo, forse un senzatetto

L’identificazione è complessa, si rischia di non arrivare mai a dare un nome ed un cognome al cadavere ritrovato in avanzato stato di decomposizione nei pressi dell’ospedale di Sarno. Da un primo rilievo esterno, sarebbe per il momento esclusa una morte violenta.

Le indagini, già nelle prossime ore, potrebbero allargarsi ai paesi del vesuviano. Sotto i riflettori anche il presidio ospedaliero Martiri del Villa Malta. Diverse le ipotesi al vaglio degli inquirenti, anche che possa trattarsi di un paziente che mesi fa potrebbe aver firmato le dimissioni per poi rifugiarsi nello stabile in costruzione.

Potrebbero essere passati in rassegna gli atti ed i registri delle dimissioni volontarie degli ultimi 10 mesi. Il decesso risalirebbe a quasi un anno fa. La macabra scoperta è stata fatta giovedì mattina da una guardia agro-forestale che ha avvertito l’odore acre proveniente dalla casa. Una volta all’interno ha intercettato il corpo adagiato a terra ed ha subito richiesto sul posto l’intervento delle forze dell’ordine.

Adagiato a terra, girato su un fianco, riconoscibile un pigiama ed una pantofola, l’altra invece è stata ritrovata, durante le verifiche, nell’area antistante la casetta in via di ultimazione. Le indagini sono condotte dai carabinieri. Il Comune di Sarno sarebbe pronto, una volta liberato il corpo, a provvedere ai funerali.

 

Articoli correlati

Choc a Sarno, perde il controllo dell’auto e investe due sorelle

Redazione

Basket: il Gustarosso Sarno espugna Castellammare

Redazione

Dora partorisce e muore, ginecologo rinviato a giudizio

Redazione

Rissa in piazza Garibaldi, giovane finisce in ospedale

Redazione

Striano, controlli sul fiume Sarno: scatta la denuncia

Redazione

Sarno, 3 nuovi positivi. Chiuso subito l’Hotel

Redazione