Notizie Primo Piano Attualità

Natale, si risparmia anche a tavola. Paura per i maxi-rincari

Quanto si spende per il cenone? Prudenza da parte dei consumatori in vista dei maxi-rincari delle bollette di luce e gas

Si avvicina il giorno di Natale, con il cenone del 24 sera e il pranzo del 25 dicembre, ma quest’anno il budget a disposizione per le feste si è ridotto notevolmente, a causa dell’aumento dei prezzi e del crollo del potere d’acquisto dei consumatori.

Secondo uno studio realizzato da Tiendeo su quanto pensano di spendere per pranzo e cena di Natale e sulle intenzioni d’ acquisto rispetto allo scorso anno, più della metà degli intervistati afferma che non spenderà più di 100 per pranzo e cena .

A fare da sfondo è la situazione di incertezza che aleggia tra i cittadini, rispetto alla possibilità di festeggiare in grande, oppure mantenere un atteggiamento cauto e restio evitando gli assembramenti tipici del periodo festivo. Natale, 8 consumatori su 10 spenderanno meno di 150 Riguardo al budget per la spesa di Natale , secondo lo studio di Tiendeo, quest’anno si riduce ai minimi termini: per il cenone e per il pranzo del 25, il 53,8% degli intervistati dichiara che spenderà meno di 100 .

Il 25% dice che spenderà tra 100 e 150 , il 15,4% tra 150 e 200 , l’1,9% tra 200 e 300 , mentre il 3,8% più di 300 . Calano, inoltre, le intenzioni di acquisto a una settimana dal Natale. Stando ai risultati della ricerca, le proiezioni mostrano un importante calo generale ( -17,77%) se comparati con l’ anno scorso.

“La paura di assembramenti e il timore di prossime misure restrittive da parte del Governo modificheranno le tavole di Natale dei consumatori, che in occasione del cenone del 24 dicembre e del pranzo del 25 vedranno un numero minore di ospiti rispetto al periodo pre-Covid – spiega il Codacons -.

I prossimi maxi-rincari delle bollette di luce e gas e la crescita dei prezzi al dettaglio portano poi ad una maggiore prudenza da parte dei consumatori. Una situazione che si ripercuote sulla spesa alimentare delle feste, che quest’anno risulterà inferiore del -7,1% rispetto al 2019.

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Pagani, muore per un malore. I familiari accusano: «Soccorsi inadeguati»

Redazione

Scarichi inquinanti nel Fiume Sarno, intervento provvidenziale del WWF e dell’Ente Parco. Scattano le denunce

Redazione

Non inserisce il freno a mano, anziano travolto dalla sua auto

Redazione

Green pass obbligatorio: via libera all’aumento della capienza per stadi, cinema e teatri

Redazione

Covid, in Campania aperte adesioni vaccini per over 50

Redazione

Cambi in Giunta – Commercio e Pip: Dea Squillante al posto della dimissionaria Ivana Duca

Redazione