Notizie Primo PianoCronacaBrevi

Uomo si denuda e masturba in strada. Choc a Nocera Superiore

Mentre cammina per strada si accorge di essere seguita da un ragazzo. Poi nota che lo stesso si era abbassato i pantaloni, compiendo atti di autoerotismo, senza desistere dal continuare a seguirla. Forse per violentarla, forse perchè preso da un raptus di follia. L’episodio è accaduto intorno alle 19.00, a Nocera Superiore, nella zona Grotti. La ragazza, secondo testimonianze fornite da alcune delle persone presenti in strada, sarebbe riuscita a dileguarsi all’interno di un’attività commerciale, facendo a quel punto dirottare il ragazzo altrove. La giovane avrebbe anche lanciato l’allarme, visibilmente impaurita, chiedendo soccorso alle prime persone che aveva incontrato lungo il tragitto. Sul posto sono giunti anche i carabinieri della stazione di Nocera Superiore, che hanno raccolto un primo identikit dell’uomo, annotando anche ciò che indossava poco prima di dileguarsi. Quando la ragazza è entrata nel ristorante, per sfuggire a quel pedinamento sempre più insistente, l’individuo avrebbe tirato dritto, provando a nascondersi nei pressi dell’ingresso di un’abitazione. Ma sarebbe stato scoperto e, a quel punto, sarebbe nuovamente fuggito, raggiungendo una zona di campagna, alle spalle di una nota azienda. L’episodio è stato raccontato e condiviso anche attraverso i social, con grande preoccupazione da parte di cittadini, mentre i carabinieri hanno pattugliato la zona, cercando l’individuo nei pressi del luogo dove è stato visto fuggire. Al vaglio ci sono le immagini di alcune telecamere di sorveglianza della zona.

Fonte Il Mattino 

Articoli correlati

VIDEO | Cultura e rete del turismo, le linee tracciate

Redazione

Covid19 – Positivo Michele Strianese, sindaco e il presidente della Provincia

Redazione

Spesa con: Prezzi bassi fissi e conveniente. Ecco dove a Sarno…

Redazione

Marocchino ricercato da 4 anni per omicidio, catturato nell’Agro. Sconterà 7 mesi

Redazione

VIDEO | Campania Alto Pregio: lo chef Raffaele Vitale ed il recupero della tradizione

Redazione

Muore vigile di 62 anni nel Cilento, si era vaccinato con Pfizer poche ore prima

Redazione