Somma VesuvianaCronacaNapoli

Somma Vesuviana, uccide cane con una fucilata: denunciato settantenne

Somma Vesuviana, uccide cane con una fucilata: denunciato settantenne

Ha colpito un cane con un colpo di fucile, uccidendolo e lasciando la carcassa in strada a Somma Vesuviana. Così un uomo di settanta anni è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione locale, intervenuti sul posto ieri intorno alle 14.00

I Carabinieri hanno individuato il responsabile, grazie anche a una serie di segnalazioni, una volta individuato ha confessato.

“Quel cane era aggressivo”, si sarebbe giustificato l’uomo, che dovrà ora rispondere dei reati di detenzione abusiva di arma da fuoco, accensioni ed esplosioni pericolose e uccisione di animali. L’animale era dotato di regolare microchip ed era accudito da una vicina dell’uomo.

Articoli correlati

Neonato trovato morto in strada, fermati marito e moglie

Redazione

Tony Colombo, pistolettate alla casa. Vendetta per storia con Tina?

Redazione

Piccoli studenti al Quirinale per incontrare il Presidente Mattarella

Redazione

Coronavirus – Muore donna originaria di Sarno

Redazione

Paura ad Angri, fabbrica in fiamme

Redazione

Scippi in pieno centro. Caccia a due giovani in motorino

Redazione