Somma Vesuviana Cronaca Napoli

Somma Vesuviana, uccide cane con una fucilata: denunciato settantenne

Somma Vesuviana, uccide cane con una fucilata: denunciato settantenne

Ha colpito un cane con un colpo di fucile, uccidendolo e lasciando la carcassa in strada a Somma Vesuviana. Così un uomo di settanta anni è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione locale, intervenuti sul posto ieri intorno alle 14.00

I Carabinieri hanno individuato il responsabile, grazie anche a una serie di segnalazioni, una volta individuato ha confessato.

“Quel cane era aggressivo”, si sarebbe giustificato l’uomo, che dovrà ora rispondere dei reati di detenzione abusiva di arma da fuoco, accensioni ed esplosioni pericolose e uccisione di animali. L’animale era dotato di regolare microchip ed era accudito da una vicina dell’uomo.

Articoli correlati

Bimbo di due mesi muore nel sonno. Dolore e sgomento

Redazione

Il carcere era diventato una piazza di spaccio, coinvolto anche agente della Penitenziaria

Redazione

Spara all’impazzata dal balcone, terrore in strada

Redazione

Sarno: “Chi si candida?”. Tanti interrogativi a pochi mesi dalle elezioni

Redazione

Il Consorzio di tutela del San Marzano DOP incontra Phil Hogan

Redazione

‘O cunto – “Dimane amma fa i butteglie ‘e pummarole…”

Redazione