Primo Piano Sport

Rocchese-Sarnese 1-0. Ancora una sconfitta per i granata

Perde ancora la Sarnese che fa tanto possesso, ma conclude poco. Sul neutro di Mercato San Severino, la Rocchese si mostra più determinata e vince di misura, sfiorando più volte il gol della tranquillità. I granata, nella ripresa, non sfruttano la superiorità numerica per l’espulsione di De Falco. Gli ospiti partono meglio, prima con Longobardi che, al 5’, ci prova da fuori area, e, poi, al 12’, con Sheriff, che, al momento di concludere, da posizione favorevole, si ritrova l’uscita a valanga di Rescigno.

La Rocchese comincia a prendere le misure con diverse soluzioni dalla distanza. Al 16’, Forino si invola sulla destra a rimette al centro dove il tiro di Nocerino è respinto sulla linea da Scala. La Sarnese comincia, a questo punto, un possesso palla, che, però, non trova sbocchi sottorete. Al 35’, Buonfiglio, riceve in area, si gira, ma para Cacace. Al 41’, il gol partita. Ancora Forino, da destra, lascia partire un cross che, sul secondo palo, trova la testa vincente di Nocerino.

La ripresa non cambia tema e la Sarnese parte alla caccia del pareggio. Al 6’, è Sheriff che trova un diagonale che attraversa l’intero specchio della porta senza trovare la deviazione vincente. Poi, seguono dei velleitari tentativi di Guzzi e Trapani. Al 27’, Squitieri, da sinistra, si libera e lascia partire un tiro che costringe Rescigno al volo per smanacciare sopra la traversa. Al 31’, Cacace salva i granata dal raddoppio, parando di piede una conclusione di Desiderio. Sul capovolgimento di fronte, viene annullato un gol a Vastola per fuorigioco. E’ lo stesso Vastola, in pieno recupero, su corner, a sfiorare il palo e il pareggio.

Gaetano Ferrentino

Rocchese (4-4-2): Rescigno, Guarro, De falco, Di Libero, Cappuccio, Allegretti, Nocerino (45’ st Pannullo), Festa, Ndau (24’ st Coppola), Buonfiglio (38’ st Malandrino), Forino (28’ st Desiderio. A disp.: De Luca, Accarino, D’Arienzo, Izzo, Palmieri. All.: Liguori

Sarnese (3-5-2): Cacace, Zito (1’ st Vincenti, 43’ st Pappacena), Longobardi (1’ st Guzzi), Scala, D’Arienzo, Pivetta, Casillo (16’ st Esposito), Sheriff, Vastola, Trapani, Squitieri. A disp.: Landi, Annunziata, Nina, Tortora, Dolgetta. All.: Vitter Arbitro: Di Martino di Nocera Inferiore Rete: 41’ pt Nocerino (R)

Note: Gara giocata sul neutro di Mercato San Severino. Spettatori 200 circa. Espulso al 21’ st De Falco (R) per doppia ammonizione. Ammoniti: Longobardi, Pivetta, Vastola, Vincenti, Rescigno, Cappuccio, Nocerino, Festa, Coppola e Liguori. Angoli 6-3 per la Sarnese. Recupero: 1’ pt, 7 st.

Articoli correlati

Canfora fa il bis “È il successo della ragione”

Redazione

Sarnese- Condemi mette il cappotto

Redazione

Sarnese: lutto al braccio per il piccolo Nello

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy