Attualità Primo Piano

Quota 100, De Luca: “Decisione irresponsabile per la sanità”

 “Quella di Quota 100 e’ stata una decisione assolutamente irresponsabile voluta dal governo nazionale, in modo particolare ai servizi sanitari. Giustamente l’Ordine dei Medici rileva che se se ne vanno in pensione 200 primari dalla sera alla mattina, diventa complicato sostituirli.
Questa misura rischia davvero di mettere in ginocchio la sanità in Italia, non solo in Campania”. Ne e’ convinto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, intervenuto all’avvio dei lavori per un nuovo centro di aggregazione socio-culturale a Matierno, Salerno.
“Noi – ha aggiunto il governatore – stiamo accelerando per i nuovi concorsi. Abbiamo strappato 7600 posti aggiuntivi nella sanità campana. Stiamo bruciando i tempi, stiamo cercando di utilizzare anche graduatorie aperte con lo scorrimento. E’ chiaro che stiamo parlando di medici e di primari, cioè di figure di alta specialità che non puoi sostituire dalla sera alla mattina. Credo che si aprirà questo ragionamento anche a livello regionale in sede di Conferenza delle regioni perché rischiamo davvero di non poter erogare i servizi essenziali ai cittadini”.

Articoli correlati

Scuola Serrazzeta: inagibili due aule e la scala. Il consiglio di istituto ha deciso che…

Redazione

Salerno: lancio di bombe carta in campo, tre daspo

Redazione

La Sarnese si piega al Taranto

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy