Video

Paolo Borsellino intervista dopo morte Giovanni Falcone, convinciamoci siamo cadaveri che camminano

Non sono né un eroe né un kamikaze, ma una persona come tante altre”. Oggi nel 1992 morivano, nella strage mafiosa in Via D’Amelio a Palermo, #PaoloBorsellino e la sua scorta

Articoli correlati

Elezioni 2019 – Canfora prepara la squadra e lancia stoccate al centrodestra

Redazione

Consacrato il nuovo cimitero a Sarno

Redazione

Incendio Sarno – Il vicesindaco Robustelli: “La mente va al 5 maggio 1998”

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy