Notizie Primo PianoOttavianoPoliticaNapoli

Ottaviano, il sindaco Capasso si dimette: candidatura alla Camera per Di Maio

“Mi dimetto per realizzare un sogno”. Capasso in corsa per Montecitorio con Luigi Di Maio

“Ho presentato le dimissioni da sindaco di Ottaviano. E’ stata una scelta ponderata e frutto di un’ampia riflessione, ma ciò non mi impedisce di provare fortissime emozioni nel lasciare una carica che copro da quasi dieci anni, per la quale ho dato tutto e per la quale mi sono speso con forza e generosità.”

Il sindaco di Ottaviano Luca Capasso, avvocato penalista e a pochi mesi dalla conclusione del suo secondo mandato da primo cittadino, rassegna le proprie dimissioni ed annuncia di volersi candidare alle prossime elezioni politiche di settembre.

Eletto sindaco nel 2013 con l’allora Pdl e nel 2018 con Forza Italia e una serie di liste civiche, Capasso – come riporta il quotidiano “Il Mattino – avrebbe già da tempo in corso una trattativa con il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

“Tra qualche mese il mio secondo mandato sarebbe finito e non avrei potuto più fare il sindaco. Queste dimissioni anticipano, dunque, un percorso già segnato. E io mi dimetto anche per realizzare un sogno: provare a continuare a lavorare per il mio territorio, per la gente, per le nuove generazioni soprattutto”  

 

 

Articoli correlati

Antonio Milone: “La tutela del territorio sia un impegno senza colore”

Redazione

Ricostruzione post frana, due milioni dalla Regione

Redazione

Il casolare del boss diventa museo delle tipicità dell’Agro

Redazione

Torna il terrore dei roghi a Sarno, caccia ai piromani

Redazione

“Ti mando un bacio col vento”. Il messaggio della vedova di Mario Cerciello Rega

Redazione

La serie D è sempre più vicina: vola la Polisportiva Sarnese

Redazione