Notizie Primo PianoCronaca

La vasca San Giovanni e Trave trasformata in una discarica a cielo aperto

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo di colore Giallo valido a partire dalle ore 16 di oggi 02 dicembre 2022Il bilancio delle vittime della frana di Casamicciola è salito a sette morti accertati. Lo ha detto il prefetto di Napoli Claudio PalombaÈ Franco Alfieri, sindaco di Capaccio, il nuovo presidente della Provincia di Salerno. Il sindaco di Capaccio Paestum che incassa il 69,94%
Sequestrata la vasca "San Giovanni e Trave" di via Sarno-Palma: era stata trasformata in una discarica a cielo aperto. A seguito della denuncia di un cittadino del posto, l’area demaniale adibita a vasca di laminazione con i fondi della ricostruzione post-frana, è stata posta sotto sequestro dal nucleo operativo della polizia ambientale di Salerno su disposizione della Procura di Nocera Inferiore. Nella vasca venivano sversati rifiuti di ogni tipo: pneumatici, materiale di risulta, pezzi meccanici, liquami di fogna. Addirittura l’area posta sotto sequestro era stata trasformata in pascolo per le pecore. I colpevoli sono stati individuati e denunciati per gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi e per pascolo abusivo. La vasca è stata affidata in custodia giudiziale al responsabile tecnico del servizio manutenzione del Comune di Sarno. «È un grande risultato – ha commentato l’assessore all’Ambiente, Elena Amendola – i cui meriti non vanno soltanto al mio intervento caparbio, ma anche alle forze di polizia e ai cittadini». Il Mattino

 

Articoli correlati

RC Superbonus, guida per come orientarsi tra le assicurazioni

Redazione

Carnevale alle porte! Scegli l’abito più bello abbattendo i costi da Retrò…

Redazione

Terrore sui binari, passa il treno e non si abbassano le sbarre

Redazione

Commissioni a “catena di montaggio” e pioggia di gettoni di presenza

Redazione

Sarno, Martiri Villa Malta le criticità arrivano in Regione Campania

Redazione

Ingenito litiga con Odierna e rivela i retroscena degli incontri tra i cirielliani

Redazione