Sarno Notizie
Eventi

Il libro di Giulia Annunziata: da Sarno a Tramonti tra passato e futuro.

Giulia Annunziata presenta il suo primo libro

Neo laureata con 110 e lode in Lettere, una scrittura fluida e descrittiva. Giulia Annunziata presenta il suo primo libro. Il prossimo 5 Aprile 2024, alle ore 18.00, a Sarno, a Villa Lanzara, nell’ambito della manifestazione letteraria “Settembre libri e poi….” si svolgerà un Seminario di Studi organizzato dal Comune di Sarno, con la partecipazione dell’Università degli Studi di Salerno, Dipartimento di Studi Umanistici, intitolato “Aspetti di vita sociale, culturale e religiosa alla Periferia nel Regno di Napoli: Il caso di Tramonti”, durante il quale sarà presentato il libro della giovanissima scrittrice sarnese Giulia Annunziata, da qualche giorno laureata con 110 e lode in Lettere presso la stessa università.


Il libro della dott.ssa Annunziata, con la prefazione dell’illustre docente universitario Alfonso Tortora, è intitolato “Tramonti: conoscere il passato per costruire il futuro”, ed è la pubblicazione n. 12 dell’Archivio del comune di Tramonti che, da anni, mira a raccogliere e rendere disponibili al pubblico opere che spesso costituiscono una raccolta di informazioni di grande interesse, quasi impossibili da reperire altrove, frutto di ricerche approfondite degli autori.
Nel libro si evidenziano anche punti di contatto tra la storia dei due comuni.
Sarà presente al Convegno il Sindaco di Tramonti Domenico Amatruda, comune che ha dimostrato grande interesse per le ricerche storiche della dott.ssa Annunziata ed ha già presentato il libro, qualche mese fa, nell’ambito della manifestazione “Il Mosto che diventa vino”, promossa dall’Associazione Gete con il patrocinio del Comune di Tramonti, la Provincia di Salerno, la Regione Campania, Assessorato dell’Agricoltura, giunta alla sedicesima edizione.


Relatore nonché autore dell’introduzione del libro è l’illustre prof. Alfonso Tortora, Docente di Storia Moderna corso di Lettere, Docente di Storia Moderna, corso di Laurea Magistrale, Filologia Moderna, Docente di Storia Globale, Corso di Laurea Lingue e Culture Straniere, Dipartimento di studi umanistici, presso l’Università degli Studi di Salerno, storico e ricercatore di fama internazionale.
L’altro relatore è l’illustre prof. Domenico Taiani, Cavaliere della Repubblica, esperto di storia del comune di Tramonti, nonché segretario dell’Associazione GETE. Interverrà anche il Presidente dell’Associazione Dott. Antonio Giordano.
Modera la prof.ssa Rosa Viscardi, docente di lettere del Liceo Tito Lucrezio Caro, in cui la giovanissima scrittrice si è formata, attualmente distaccata presso l’Ufficio Scolastico regionale; l’esibizione musicale sarà a cura del maestro Gaetano Vergati e del suo sassofono jazz.


Settembre Libri…e poi, è lieta di valorizzare, come già accaduto, talenti nati nella nostra città che raccolgono grandi risultati a livello regionale e nazionale, basta citare Carmen Morrone, Norma d’Alessio, Franco Salerno, Nicola Esposito, Emilio Lanzetta, Lorenzo Basile, Antonio Caiazza, e tanti altri ed è lieta che l’opera di una cittadina sarnese sia stata scelta dal Comune di Tramonti per entrare a far parte di una prestigiosa collana.
Il Sindaco Avv. Eutilia Viscardi con delega alla cultura, la prof.ssa Anna Maria Della Porta con delega agli eventi.

Articoli correlati

Gragnano-Sarnese 0-2. Tre punti fondamentali

Redazione

L’ospedale diventa set, si gira “I bastardi di Pizzofalcone”

Redazione

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Coronavirus, Speranza: “Da gennaio i primi vaccini”

Redazione

Biogas: il sindaco Canfora ordina la sospensione

Redazione

Battuta di caccia finisce in tragedia. Colpo di fucile uccide un 30enne.

Redazione