Sarno Notizie
AttualitàNapoli

Caivano, la ripartenza dall’ex centro sportivo

Il centro Delphinia a Caivano volta pagina

L’insegna del centro sportivo Delphinia di Caivano è stata abbattuta. L’operazione, eseguita dagli specialisti del genio dell’esercito è stata effettuata alla presenza del ministro per lo Sport e per i Giovani Andrea Abodi, del sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, Giovanbattista Fazzolari, del commissario straordinario di Governo per Caivano, Fabio Ciciliano, del presidente e dell’amministratore delegato di Sport e Salute Spa, Marco Mezzaroma e Diego Nepi Molineris.

Al via ufficialmente, quindi, l’attività di cantierizzazione per la ristrutturazione del centro sportivo di Caivano con la posa, simbolica, delle prime quattro pietre.

A simboleggiare il giorno della rinascita e della ripartenza del centro  “Delphinia“, che molto probabilmente cambierà anche nome, è stata la posa della prima pietra della nuova struttura. C’è già il termine dei lavori: entro il prossimo mese di maggio del 2024. 

Articoli correlati

Prescrizione per i boss Galasso e Serino

Redazione

Scoperto petrolio nelle caditoie. Intervento di bonifica

Redazione

Addio Lina, piccolo angelo. Una comunità tra dolore e lacrime

Redazione

Sarno, in travaglio al pronto soccorso, è positiva: parto in isolamento

Redazione

Angelo Crescenzo conquista le Olimpiadi!

Redazione

Donna con tubercolosi, scatta protocollo

Redazione