Family Protection Tour di Sara, Giudice: “La protezione per la famiglia prima di ogni altra cosa”

Redazione
Da Redazione novembre 24, 2018 10:51

Family Protection Tour di Sara, Giudice: “La protezione per la famiglia prima di ogni altra cosa”

Il ruolo del consulente assicurativo prende sempre più rilevanza nella società odierna. E tra i precursori c’è Enrico Giudice che negli ultimi anni tra formazione e corsi di specializzazione ha creato un gruppo di consulenti che macina successi su successi. «I cittadini devono sapere innanzitutto di cosa parliamo, cosa vogliono tenere in autoassicurazione e quali rischi vogliono invece cedere ad una compagnia assicurativa» ci dice Enrico Giudice, l’agente Sara Assicurazioni che in queste settimane lo abbiamo visto come protagonista nella campagna comunicativa on air sulle reti Rai, Mediaset e La7.

Con un gioco di interazioni sotto il claim “non lo sapevo”, Giudice ha ideato un tour per la provincia di Salerno per sensibilizzare e diffondere cultura assicurativa e mirare alla protezione per la famiglia e per la casa.

Ad oggi ben 8 incontri per il “Family Protection Tour” organizzato dalle Agenzie di Salerno e Sarno e che seguono la coda dell’iniziativa per il “Mese dell’educazione Finanziaria” promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ad ottobre. La finalità, appunto, è quella di garantire il benessere economico attraverso l’utilizzo appropriato di strumenti finanziari, assicurativi e previdenziali e soprattutto quello di diffondere cultura finanziaria ed assicurativa affinché i cittadini abbiano le corrette informazioni per fare investimenti e scegliere soluzioni di protezione assicurativa.

«Abbiamo riscontrato una positiva partecipazione sia di nostri clienti sia di persone incuriosite e tutti sono molto interessati nel momento in cui scoprono l’argomento – fa sapere Enrico Giudice – parliamo di responsabilità civile per la famiglia che protegge da capofamiglia ai figli, sino alle colf e badanti, tutta la protezione per la casa come rotture tubature, incendi, guasti elettrici, furti, scasso sino ad arrivare alla previdenza complementare che sempre più diventa un tasso importante se vogliamo garantirci un reddito da pensione più vicino a quello in età lavorativa» conclude Giudice.

Redazione
Da Redazione novembre 24, 2018 10:51

Seguici su…