Sarno Notizie
Attualità

Facebook e Instagram: ora si paga

Meta lancia versione a pagamento di Facebook e Instagram in Europa

Social network, ora si paga. Non tutto, non sempre, ma si comincia a pagare, sia su Facebook e Instagram. Per Meta, l’opzione di pagamento diventerà attiva dal 6 novembre e riguarderà solo gli utenti europei. «Il costo sarà rispettivamente di 9,99 euro al mese sul web o di 12,99 euro al mese su iOS e Android – spiega la società di Mark Zuckerberg –, a seconda che si scelga di attivare l’abbonamento sul web o da mobile».

In cambio, sui propri profili non verrà più visualizzata la pubblicità. La decisione di Meta è legata alle nuove regole dell’Unione Europea sulla raccolta dati e profilazione degli utenti, regole più stringenti rispetto al passato.

In pratica, i dati di chi pagherà l’abbonamento non verrano utilizzati per gli annunci pubblicitari. Si potrà tranquillamente continuare ad utilizzare sia Facebook che Instagram gratis, ma con la pubblicità e relativo utilizzo dei dati raccolti sul profilo.

Anche X a Pagamento

Su X, invece, Elon Musk introduce tre piani a pagamento: Basic, Premium (prima chiamato Blue) e Premium+, rispettivamente a 3, 8 e 16 dollari al mese. Chi si abbona a Premium+ non vedrà la pubblicità e beneficerà di una maggiore visualizzazione dei propri post. Basic, l’opzione più economica, include strumenti di editing di base e l’autenticazione a due fattori, ma non l’accesso agli strumenti per i creatori che permettono forme di remunerazione, né la famosa spunta blu.

Che si ottiene invece a partire dall’abbonamento Premium che nei mesi scorsi era stato lanciato in maniera un po’ caotica con il nome Blue. Resta, per ora, la possibilità di usare X senza pagare, ma non si sa fino a quando.

 

Articoli correlati

Giornata Nazionale contro il Bullismo e Cyberbullismo: come proteggere i figli 

Redazione

Guerra Israele e Hamas, Crosetto: “Se servirà, rientro in Italia per nostri militari”

Redazione

ViaggioDanza, l’Academy di Alta Formazione Itinerante, continua il suo Tour

Redazione

8 Marzo, Lucia Vuolo scrive a Von der Leyen. “Donna sia al centro del dialogo strategico..”

Redazione

ViaggioDanza arriva a Danza in Fiera: opportunità per i giovani talenti

Redazione

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione