Brevi Cronaca Primo Piano

Esplosione di un forno alla fabbrica Monfra di Monteleone. I vicini: “Tremavano le case”

Una forte esplosione alla fabbrica Monfra di Francesco Monteleone che produce prodotti dolciari all’ingrosso. All’origine dello scoppio un forno in corto circuito. Tre dipendenti con  lievi escoriazioni ed una donna di 37 anni sotto osservazione per le ferite riportate e sottoposta ad accertamenti. È  accaduto intorno alle 11 di questa mattina in via Fiorentini, lungo la zona San Vito. Terrorizzati gli operai ed anche i residenti della  zona. “Abbiamo sentito un boato ed  ha tremato la casa. Appena ci siamo affacciati abbiamo visto del fumo dalla fabbrica e persone che uscivano correndo. Sono arrivate diverse ambulanze”. Sul posto tre ambulanze del 118 che hanno trasportato alcuni operai all’ospedale Martiri del Villa Malta di Sarno diversi anche sotto shock per lo spavento.

Articoli correlati

Scambio elettorale politico-mafioso, operazione dei carabinieri a Nocera Inferiore

Redazione

Sequestrati 300 chili di carne in una macelleria marocchina

Redazione

Rissa tra extracomunitari a colpi di bottiglia. Arriva la polizia e si dileguano.

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy