Notizie Primo PianoCronacaBrevi

Droga a scuola, nascosta in bagno. Arrivano i carabinieri

Droga a scuola. Anzi, nel bagno della scuola. E precisamente dell’istituto nautico Giovanni XXIII. A trovarla sono state le unità cinofile dei carabinieri di Sarno nel corso di una serie di controlli messi in atto dai militari della stazione Mercatello su indicazione della procura dei Minori di Salerno nelle scuole del capoluogo. È stato così che, in uno dei bagni dell’istituto, è stata rinvenuta una dose di marijuana che è stata subito sequestrata. Sarà ora compito delle autorità scolastiche adottare i provvedimenti del caso.

Quattro pattuglie di carabinieri, coadiuvati dalle unità cinofile, hanno ieri controllato il liceo De Sanctis e l’istituto nautico Giovanni XXIII. Ma si tratta soltanto del primo di una serie di controlli che sono stati programmati di qui alle prossime settimane con l’obiettivo di tenere sotto controllo l’uso di droghe leggere da parte degli studenti e under 18. E se non è la prima volta che i carabinieri eseguono controlli antidroga nei pressi delle scuole, di certo è particolare che siano stati utilizzati anche i cani poliziotto e che i sopralluoghi siano avvenuti anche all’interno delle strutture scolastiche. 

Fonte Il Mattino

Articoli correlati

Tutela ambientale, Enrico Sirica, Fdi: “Andremo avanti e pretenderemo gli interventi che competono al comune”

Redazione

Ha 15 anni e sta in carcere: ha tentato il suicidio tre volte

Redazione

Blue Whale a Sarno – Un familiare del bambino: “Una burla per attirare l’attenzione”

Redazione

Ambulanti abusivi blitz dei vigili piovono denunce e sequestri

Redazione

Ok al Patto Sarno Sicura, ma non ci sono uomini e mezzi

Redazione

In fiamme l’auto dell’assessore

Redazione