Attualità Brevi Primo Piano

Diplomi falsi, altri 4 bidelli sospesi e indagati a Verona

Falsi diplomi e titoli di servizio irregolari per lavorare nelle scuole del Nord, altri bidelli salernitani nei guai. Dopo il primo licenziamento comminato a Venezia ad un bidello di Salerno, e dopo la sospensione con revoca della supplenza per tre bidelli tra Marche e Abruzzo, rimbalza da Verona il caso di una indagine sui titoli sospetti di altri collaboratori scolastici. I diplomi di qualifica “sospetti” sarebbero stati utilizzati per inserirsi nella graduatoria di terza fascia di istituto e strappare un incarico a tempo determinato. La Procura scaligera sta indagando su quattro bidelli salernitani che hanno dichiarato un diploma di qualifica sospetto conseguito in una scuola privata di Nocera Inferiore. 

A denunciare tutto è stato il preside dell’Istituto comprensivo “Bosco Chiesanuova”, il più grande della provincia di Verona e con una popolazione scolastica da record. Il preside Alessio Perpolli ha fatto scattare accertamenti amministrativi contattando anche l’Ufficio scolastico di Salerno per venire a conoscenza delle autorizzazioni della scuola paritaria di Nocera Inferiore che ha rilasciato i titoli di diploma di qualifica necessari per l’inserimento nelle graduatorie dei bidelli di terza fascia. «Ho denunciato tutto – conferma al Mattino il preside Perpolli – Durante controlli di prassi ci siamo soffermati su questi bidelli salernitani e sui titoli da loro dichiarati. Posso solo dire che stiamo collaborando con i carabinieri e abbiamo segnalato i collaboratori alla Procura per venire a capo di questa situazione». E aggiunge: «È bene che si faccia chiarezza per la tutela dei collaboratori scolastici inseriti nelle graduatorie della mia scuola». U

Articoli correlati

Si festeggia Marco, giovane diacono . Il Vescovo: «Più vocazioni»

Redazione

Furto sacrilego in chiesa rubata statua del bambiniello

Redazione

Incubo Sarnese, giovanissimi aggrediti a Torre del Greco

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy