Notizie Primo PianoCronaca

Dramma nel napoletano, due trentenni investiti e uccisi da un’auto . Il conducente lavora per una ditta di Sarno

Investiti e uccisi tra Melito e Mugnano: il conducente del veicolo, che lavora per una ditta di bus turistici di Sarno, si è costituito

Tragico incidente sulla Circumvallazione, coppia investita e uccisa. È quanto successo poco prima delle 23 di ieri sera nel Napoletano, nel tratto di strada che da Melito porta a Mugnano in direzione Giugliano, all’altezza del centro commerciale Auchan. A perdere la vita una coppia di stranieri di trent’anni circa. L’uomo e la donna, secondo quanto si è appreso, sono stati investiti dal conducente di un pullman, che si è poi costituito ai carabinieri. Non si conosce ancora l’identità delle due vittime. I militari stanno indagando per far luce sull’esatta dinamica dell’incidente. L’autista del pullman, che lavora per una ditta di Sarno che noleggia bus turistici, è stato denunciato per omicidio stradale. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, i due, un uomo di colore ed una donna forse dell’ Est europeo, stavano attraversando la strada e sono stati travolti da un bus turistico che era in fase di sorpasso, rimanendo uccisi sul colpo.

Articoli correlati

Campania: lunedì scendono in piazza per protesta i parrucchieri ed estetisti

Redazione

Serie A, ritorna il campionato: i pronostici

Redazione

Camorra, colpo al clan Sibillo: estorsione e spaccio, 21 arresti a Napoli

Redazione

Mucche investite ed uccise in autostrada

Redazione

Napoli, contrabbando di gasolio, sequestrati beni per 18 milioni di euro

Redazione

Non solo Sarno. Scuole chiuse in Campania: la mappa

Redazione