Cronaca Primo Piano

Dramma nel napoletano, due trentenni investiti e uccisi da un’auto . Il conducente lavora per una ditta di Sarno

Investiti e uccisi tra Melito e Mugnano: il conducente del veicolo, che lavora per una ditta di bus turistici di Sarno, si è costituito

Tragico incidente sulla Circumvallazione, coppia investita e uccisa. È quanto successo poco prima delle 23 di ieri sera nel Napoletano, nel tratto di strada che da Melito porta a Mugnano in direzione Giugliano, all’altezza del centro commerciale Auchan. A perdere la vita una coppia di stranieri di trent’anni circa. L’uomo e la donna, secondo quanto si è appreso, sono stati investiti dal conducente di un pullman, che si è poi costituito ai carabinieri. Non si conosce ancora l’identità delle due vittime. I militari stanno indagando per far luce sull’esatta dinamica dell’incidente. L’autista del pullman, che lavora per una ditta di Sarno che noleggia bus turistici, è stato denunciato per omicidio stradale. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, i due, un uomo di colore ed una donna forse dell’ Est europeo, stavano attraversando la strada e sono stati travolti da un bus turistico che era in fase di sorpasso, rimanendo uccisi sul colpo.

Articoli correlati

Comune contro Equitalia, il caso arriva ad Agorà | IL SERVIZIO VIDEO

Redazione

Posti di lavoro e pacchi alimentari: i canali della presunta compravendita di voti

Redazione

Sarnese, vittoria del cuore

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy