Cronaca Primo Piano

Covid- Guarita dopo 30 giorni in gravi condizioni. A Sarno una storia di speranza

Il tampone risultato positivo, poi l’inizio di una dura battaglia contro la malattia. 

Giorni di dolore, sofferenza, paura, ma anche di speranza. 

Una speranza alimentata dall’amore dei suoi cari, la voglia di tornare a casa e riabbracciarli. 

Anna Maria Annunziata, 63 anni di Sarno, era risultata positiva al covid19 lo scorso 15 novembre. Le sue condizioni era precipitate ed era stato necessario trasferirla dall’ospedale di Campolongo, poi, alla terapia intensiva di Agropoli.

Ha combattuto con tutte le sue forze, sostenuta da medici, infermieri, personale medico.

Per ben 30 giorni Anna Maria è rimasta in ospedale, in condizioni molto preoccupanti. 

Poi la ripresa, un passo dopo l’altro. Fino ad oggi ed al tampone che ne segna la negativizzazione e, quindi, la guarigione. 

 

Netflix investors should brace for even more bad news | Fox Business

Articoli correlati

Minaccia moglie: “Ti uccido il 3 settembre”. Arrestato 48enne napoletano

Redazione

VIDEO | Ignazio Ingenito: tutti lo corteggiano, ma lui tentenna ancora

Redazione

“Dammi 150mila euro, o ti faccio uccidere”. Minacce al fidanzato della ex

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy