Sarno Notizie
Attualità

Catastrofi naturali,  al Sud solo l’1,6%% delle case sono assicurate.

assicurarsi dai rischi catastrofali naturali

Come assicurarsi dai rischi catastrofali naturali, lo abbiamo chiesto all’Agente assicurativo Enrico Giudice

Siamo sempre più soggetti ad eventi climatici estremi. Alluvioni, inondazioni, cedimenti di colline e altre catastrofi naturali sono sempre più frequenti e i danni, spesso, ammontano a milioni di euro. Solo il 5% delle abitazioni sul territorio nazionale è assicurato contro questi eventi naturali.

Il rapporto ANIA al 31 marzo 2022 evidenzia come nel mercato poco meno di 1,4 milioni di polizze con l’estensione alle catastrofi naturali (erano 1,4 nel 2021, 1,2 milioni nel 2020, 826 mila nel 2019, ma solo 440 mila nel 2016), ottenute come somme delle polizze con la copertura del solo rischio terremoto (579 mila), del solo rischio alluvione (275 mila) e di entrambe le calamità (496 mila).

Osservando la distribuzione delle tutele assicurative sulla casa contro gli eventi naturali nel Belpaese, notiamo che il nord ha una media del 6,2% di case assicurate, rispetto al Centro con 5,3% e nel Mezzogiorno solo 1,6% di media. Solo in alcune città del centro nord si arriva al 10% di abitazioni assicurate. In Emilia-Romagna sono Bologna, Ferrara, Modena e Reggio Emilia a raggiungere l’8% rispetto al 7% di Parma. Milano fa segnare solo il 7,5% mentre Roma il 4% e Napoli l’1,7% di tutele casa con una copertura sugli eventi naturali.

Come assicurarsi dai rischi catastrofali naturali, lo abbiamo chiesto all’Agente assicurativo Enrico Giudice, a capo dell’omonima agenzia Sara Assicurazioni.

«Sulla polizza casa sono prevedibili diverse garanzie come: incendio e scoppio, furto e rapina, eventi atmosferici ed appunto gli eventi catastrofali come terremoto ed alluvione. Queste garanzie vengono sottoscritte in aggiunta alla soluzione base che, quindi, va costruita in base alle proprie esigenze – spiega Giudice – c’è da notare, però, la bassa propensione delle famiglie a tutelarsi per questi eventi in quanto si pensa sempre nell’intervento dello Stato con la finanza pubblica. Vero, ma non si tiene in considerazione l’enorme disagio che si vive in questi casi oltre ai lunghissimi tempi per eventuali ricostruzioni, cosa che la Compagnia assicurativa liquiderebbe in tempi brevi»

Quanto costa la garanzia sugli eventi atmosferici?

«I premi medi sui catastrofali aggiunti alle polizze sulla casa ammontano a circa 127€ per abitazione, come leggiamo dal report Ania. Premio che cambia in aumento o in diminuzione rispetto alla localizzazione, e quindi al rischio dell’evento negativo, della propria abitazione. Noi che abitiamo in aree ad alto rischi di terremoti e anche alluvioni, considerati che siamo circondati da catene montuose e l’Agro Nocerino è attraversato da diversi corsi d’acqua»

Cosa copre la garanzia alluvione?

«La garanzia opera con indennizzo per ogni singolo evento e assicura il valore dichiarato per il fabbricato e per il contenuto (arredi, dispositivi, etc). Sono previsti anche rimborsi per demolire, sgombrare, smaltire e trasportare in discarica gli arredi e tutto quanto danneggiato dall’alluvione.

Inoltre, anche spese di riprogettazione e direzione lavori per la ricostruzione del fabbricato assicurato rientrano tra i danni pagati. Da non dimenticare di prevedere in polizza i danni per fenomeni elettrici e fulmini ad elettrodomestici, tv, computer­» conclude Enrico Giudice.

Articoli correlati

Polizza obbligatoria avvocati, ecco come fare.

Redazione

Webinar con Enrico Giudice di Sara Assicurazioni. Piano Previdenziale

Redazione

Family Protection Tour di Sara, Giudice: “La protezione per la famiglia prima di ogni altra cosa”

Redazione

Note D’Autunno 2018: musica dal pianoforte al cuore |VIDEO

Redazione

RC Superbonus, guida per come orientarsi tra le assicurazioni

Redazione

#nonlosapevo Enrico Giudice, protagonista degli spot Sara su Rai e Mediaset

Redazione