Politica Primo Piano

Canfora e Cocca al ballottaggio, cede Robustelli

Sarno si dà appuntamento al 9 giugno con il ballottaggio tra Giuseppe Canfora e Giovanni Cocca. Una linea che si è definita già intorno alle 18 di ieri, e confermata poi in nottata. Giuseppe Canfora, sindaco uscente sostenuto dal Partito Democratico, L’Italia è Popolare, Impegno e Passione, Canfora Sindaco si è attestato al 44% ed è stato il più votato in tutte le sezioni. Giovanni Cocca candidato con liste civiche Sarno Punto e a Capo, Movimento Rete Libera, Sarno Attiva, Forza Sarno, Sarno Civica con una percentuale del 32%. Staccata quasi subito Anna Robustelli, candidata del centrodestra con Lega, Forza Italia, Fratelli D’Italia, Unione di Centro, rimasta fuori dalla competizione già dopo le prime schede scrutinate. Alla fine si è fermata sulla soglia del 21%. Dietro tutti Aniello Prisco, del Movimento 5 Stelle, che ha raggiunto il 3% decisamente in controtendenza rispetto alle preferenze espresse dai sarnesi alle elezioni europee che vedono quello dei grillini come primo partito a Sarno. Momenti di tensione si sono registrati in alcuni seggi, attimi di caos e proteste per alcune schede scrutinate che hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine e la sospensione delle operazioni di scrutinio per alcuni minuti. Il ballottaggio era nell’aria già da tempo, dinanzi a 4 candidati sindaco, anche se le previsioni oscillavano tra una sfida Canfora Cocca e Canfora- Robustelli. L’uscita di scena della Robustelli segna anche diversi dubbi sull’andamento del voto, perché pare, dai primissimi dati, che possa essere rimasta vittima di un’onda di voto disgiunto. 

 

Articoli correlati

Buon natale dalla redazione di SarnoNotizie.it

Redazione

Incontri hot con trans peruviane, cinque persone nei guai

Redazione

Strade come fiumi tra Sarno e Palma Campania: non passa neanche l’ambulanza

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy