Cronaca Primo Piano

Bimba sbalzata ed investita dall’autoscontro a Sarno

E’ stata prima sbalzata dalla macchina dell’autoscontro, poi investita. Bambina di 10 anni in osservazione all’ospedale di Sarno per un trauma cranico. Il fatto è accaduto a Sarno ieri sera, durante la serata conclusiva dei festeggiamenti di del Ferragosto sarnese.

La piccola, C.E., residente a Firenze ed in città per le vacanze estive insieme ai genitori, aveva insistito per provare le autoscontro, giostre sistemate nell’area parcheggio di via Roma, ex Ragioneria, in pieno centro cittadino. Dopo pochissimi secondi, però, è stata tamponata e sbalzata dall’abitacolo, subito è sopraggiunta un’altra macchinina gioco che l’ha investita. Immediato l’intervento degli operatori della Medical Emergency Sarno, con il fisiokinesiterapista, Ferdinando  De Blasio, gli autisti Aniello Squillante e Mario Annunziata, l’operatrice esperta Simona Grimaldi. Tempestivo il soccorso sul posto, poi il trasporto all’ospedale “Martiri del Villa Malta di sarno” per ulteriori accertamenti. La piccola è stata sottoposta a Tac, per fortuna non le sono state riscontrate ferite gravi.  Sotto osservazione per un trauma cranico con ematoma subdurale fronto-parietale.

Articoli correlati

Serie D: Risultati seconda giornata. Sarnese battuta dalla Reggina

Redazione

Malori dopo il vaccino: anziani con tachicardie ed eritemi

Redazione

Si delinea il quadro delle amministrative di maggio, weekend di presentazioni: pronti Canfora e Crescenzo.

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy