Brevi Cronaca Primo Piano

Bengalesi litigano impugnando bottiglie, due feriti

Hanno iniziato ad urlare, poi a spintonarsi, fino a quando hanno raccolto da terra dei cocci di bottiglia e si sono feriti a vicenda. Il fatto è accaduto in via Muro D’Arce a Sarno, zona periferica al confine con Palma Campania. Una lite scoppiata all’improvviso tra due uomini di origini bengalesi, mentre camminavano l’uno accanto all’altro. Urla e spintoni, si sono rincorsi per diversi metri tra la paura di alcuni residenti. In prossimità di una micro discarica abusiva uno dei due ha raccolto una bottiglia ed impugnandone i cocci ha iniziato a sferrare colpi al connazionale. Quest’ultimo è riuscito a strappargli dalle mani i vetri affilati ed a ferirlo a sua volta. Il panico in strada. Tra persone che continuavano ad urlare perchè i due la smettessero. Chiamate sul posto le forze dell’ordine, ma i due, udite le sirene in lontananza, si sono dileguati nelle campagne limitrofe, lasciando a terra cocci e tracce di sangue. 

Articoli correlati

Sicurezza stradale: Controlli su tutto il territorio disposti dal Sindaco Strianese

Redazione

Investito sulla strada killer: costole e vertebre schiacciate

Redazione

Rapina con siringa: “Ho l’Aids”. Rito immediato per 46enne

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy