Eventi

18 marzo, l’Italia celebra la Giornata nazionale in memoria delle vittime di Covid

Un giorno indelebile nella memoria degli italiani

Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio in tutta Italia il 18 marzo per la prima Giornata nazionale in memoria delle vittime di Covid. La commemorazione è stata istituita con l’approvazione definitiva da parte del Senato. Il presidente del Consiglio Mario Draghi parteciperà alla cerimonia di Bergamo, la città più colpita nella prima ondata.

Il 18 marzo 2020

Un anno fa una colonna di mezzi dell’esercito lasciava Bergamo con le bare delle vittime di Covid. Il cimitero della città orobica era al collasso e le salme andavano trasportate nei forni crematori delle regioni circostanti. 

Articoli correlati

Disastro nell’azienda Gigi di Foce. Si indaga sul dolo

Redazione

Draghi passa al Senato: “Grazie della stima, ma aspettate i fatti”

Redazione

Sarno, Maura Falciani nuovo consigliere comunale

Redazione

Covid Campania, 1.770 contagi e 8 morti: i dati di giovedì 16 dicembre 2021

Redazione

Mercede: “Qualsiasi intervento richiede parere ed autorizzazione dell’Ente Parco”

Redazione

Incendio a foce | IL VIDEO

Redazione