Covid

Vaccini, la regola anti spreco: Dosi avanzate a chi è «disponibile al momento»

Firmata l’ordinanza del commissario Figliuolo sull’utilizzo delle «dosi non conservabili».

Il documento dispone che «le dosi di vaccino eventualmente residue a fine giornata, qualora non conservabili, siano eccezionalmente somministrate, per ottimizzarne l’impiegno evitando sprechi, in favore di soggetti comunque disponibili al momento». Il tutto «secondo l’ordine di priorità individuato dal menzionato Piano nazionale e successive raccomandazioni».

Il commissario straordinario per l’emergenza Covid 19, il generale Francesco Paolo Figliuolo, ha firmato un’ordinanza per evitare che il residuo delle fiale di vaccino aperte nel corso della giornata sia buttato, perché nel caso di Pfizer e di Moderna va utilizzato entro poco ore dall’apertura.

Articoli correlati

Stop primavera. Domani torna la pioggia. Ecco il bollettino di allerta.

Redazione

Morta Sonia Battaglia, l’insegnante di San Sebastiano finita in coma

Redazione

Baselice Veterinaria raddoppia: inaugurazione nuova sede. Ecco dove…

Redazione

Sissi, la cagnolina di Nocera e la sua incredibile storia

Redazione

Covid – Muore in ambulanza in attesa di posto letto. Ospedali al collasso

Redazione

Scafati, pazienti positivi no vax ed in extremis chiedono la vaccinazione.

Redazione