Sarno Notizie
AttualitàNotizie Primo Piano

Ospedale di Nola, inaugurato il nuovo sistema cardiologico robotico

De Luca: «È il sistema più avanzato d’Italia, il primo nel centrosud, per la cura di questa patologia del cuore»

Attivato il nuovo sistema cardiologico robotico per il trattamento delle aritmie cardiache all’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola. La cerimonia di inaugurazione si è svolta ieri mattina  alla presenza tra gli altri del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.  «È il sistema più avanzato d’Italia, il primo nel centrosud , per la cura di questa particolare patologia del cuore . Complessivamente abbiamo investito otto milioni di euro per questo intervento».

E ancora: «Quello di Nola è un ospedale importante perché serve un’area-cerniera molta vasta del nostro territorio. Qui sono in corso ulteriori investimenti per circa 115 milioni di euro per adeguamento sismico della struttura esistente, per la nuova area per la risonanza magnetica e per la realizzazione del nuovo plesso ospedaliero che affiancherà quello attuale. È uno sforzo gigantesco quello che stiamo concretamente realizzando, per Nola, così come per tanti altri territori della Campania: da Giugliano a Sessa Aurunca , dal Ruggi a Salerno al nuovo Santobono e agli Incurabili a Napoli insieme a tanti altri interventi. Investiamo oltre 2,3 miliardi di euro per l’edilizia ospedaliera. Risorse che abbiamo conquistato perché, dopo oltre venti anni, la Regione Campania ha voltato pagina». 

Articoli correlati

Arbitri Serie A: Roma-Napoli a Di Bello. Tutte le designazioni

Redazione

Arriva all’ospedale tossendo sangue: 16enne con tubercolosi

Redazione

Sigilli all’industria che sversava nel fiume Sarno

Redazione

Premio Internazionale “Professionisti d’Italia” a Rossella Liguori

Redazione

Nomine provinciali. Canfora nomina il suo consigliere comunale Gianpaolo Salvato. Ecco dove andrà…

Redazione

Napoli, oggi può arrivare il terzo scudetto. Probabili formazioni Napoli – Salernitana

Redazione