Sarno Notizie
AttualitàSan Giuseppe Vesuviano

Scoperto a San Giuseppe Vesuviano un deposito con oltre 18.000 capi contraffatti del Napoli

Oltre 18.000 capi contraffatti della SSC Napoli

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, a seguito dell’intensificazione dei controlli del territorio, anche a contrasto del crescente fenomeno dell’abusiva commercializzazione di prodotti contraffatti, ha individuato e sequestrato, nel Comune di San Giuseppe Vesuviano, un deposito di 200 mq, con oltre 18.000 prodotti riproducenti il marchio SSC Napoli.
 
In particolare, i “Baschi Verdi” del Gruppo Pronto Impiego di Napoli hanno disarticolato una delle filiere di rifornimento dei prodotti illegittimamente riferiti alla squadra partenopea, individuando un cittadino marocchino, il quale, partendo dal paese vesuviano, smistava la merce che successivamente sarebbe stata poi piazzata nelle zone maggiormente frequentate dai turisti, quali via Toledo, Mergellina, il centro storico, nei pressi dello stadio “Maradona” e nei diversi mercati rionali dei quartieri più popolosi della città. Fra le migliaia di capi contraffatti, molti riportavano, oltre al marchio SSC Napoli, anche il logo Emporio Armani “EA7”.
 
Al termine delle operazioni, l’extracomunitario è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per i reati di contraffazione e ricettazione.
 
La merce sequestrata, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato un illecito guadagno stimato in oltre 800.000 euro.
L’operazione si inquadra nell’ambito del dispositivo di contrasto all’abusivismo commerciale e alla contraffazione, a tutela della legalità.
 
 

Articoli correlati

Incredibile a Sarno: ubriaco cade nel fiume. Ha solo 12 anni

Redazione

Sequestro per oltre 300mila euro a società di finanziamenti nell’Agro Nocerino

Redazione

Scafati, importava cocaina dalla Colombia nel porto di Salerno: arrestato latitante

Redazione

Angri, sequestrati dalla Finanza 8 kg di sigarette di contrabbando

Redazione

Esplosivo nell’auto. Il giovane originario di Sarno rimane in carcere

Redazione

Napoli, frode in commercio carburanti: sequestro da 7,5 mln di euro

Redazione