Notizie Primo PianoSportBrevi

Sarnese penalizzata di due punti. Non rispettati gli accordi economici con gli ex Savarese e Di Capua

Mazzata del Tribunale Federale per la Sarnese. La Giustizia sportiva infligge ai granata due punti di penalizzazione in classifica, 300 euro di ammenda e 4 mesi di inibizione al presidente Francesco Origo. La sentenza nasce da due vertenze portate avanti dagli ex calciatori Savarese e Di Capua. Origo non aveva rispettato i termini di pagamento degli accordi economici ed era stato deferito alla Procura Federale. I calciatori infatti, vantavano somme accertata dal collegio arbitrale che, poi, non sono state onorate. La pena nasce da un patteggiamento in quanto la Procura aveva chiesto, addirittura, sei punti di penalizzazione. I due punti in meno riportano indietro la Sarnese in classifica, a quota 24 e a tre punti dalla zona play out. Diventa così ancora più importante la gara casalinga di domenica con la Turris in chiave salvezza.

Articoli correlati

Sarnese-Turris, domenica trasferta libera per i tifosi

Redazione

Giovane trovato senza vita tra Sarno e Palma Campania

Redazione

Ospedale Sarno, la proposta: “Chiudere il pronto soccorso”

Redazione

Fantino e cavallo finiscono nel burrone

Redazione

Mariangela Correale incanta e conquista due ori. Il sogno continua

Redazione

Spacciava droga a Striano, 48enne arrestato

Redazione