Notizie Primo PianoAttualitàBrevi

Rifiuti abbandonati, ispezionati i sacchi ed identificati i responsabili. Pronte le multe

Sacchi aperti e controllati, uno ad uno. Sono i rifiuti non conformi abbandonati agli argini delle strade, sacchi e materiale speciale riversati illecitamente in diversi angoli della città.  Sono controlli serrati quelli avviati a Sarno, al punto che ciascun sacco viene aperto ed ispezionato per risalire alla identificazione degli autori dello scarico. All’opera da settimane gli uomini della polizia municipale unitamente al Nucleo Ispettori Ambientali del Comune di Sarno, le guardie giurate dell’associazione Accademia Kronos.
Una attività di prevenzione e repressione quella messa in atto. Dagli ultimi controllo le ispezioni hanno portato elementi utili a risalire all’identità dei trasgressori e sono già pronte le sanzioni. Identificate persone residenti a Sarno ed a Castel San Giorgio. “È stato accertato che numerosi cittadini incuranti di quanto si stia cercando di organizzare nell’ambito della raccolta differenziata, – ha spiegato il sindaco Giuseppe Canfora – continuano ad abbandonare in modo indiscriminato qualsiasi tipo di rifiuto. Un fenomeno che, tuttavia, grazie all’azione di controllo degli operatori volontari viene contrastato”.

Articoli correlati

Gli alluvionati esasperati: “Consegneremo le nostre case ricostruite dopo la frana”

Redazione

Si festeggia Marco, giovane diacono . Il Vescovo: «Più vocazioni»

Redazione

No vax, è boom di ricoveri a Sarno: Parlano i medici del pronto soccorso

Redazione

Borgo San Matteo diventa Tricolore per il 25 Aprile

Redazione

Il vento forte sferza l’ospedale di Sarno

Redazione

Addio alla piccola Maria, uccisa appena nata. Lanciata dal balcone

Redazione