Sarno Notizie
CronacaNotizie Primo PianoSalerno

Resti ossei trovati sulla spiaggia a Capaccio Paestum

Resti ossei sono stati rinvenuti a Capaccio Paestum, sulla spiaggia di Licinella.

È giallo a Capaccio Paestum per il ritrovamento di resti ossei sulla riva del mare. La macabra scoperta è avvenuta ieri mattina sulla spiaggia di Licinella.

Le onde hanno portato alla luce parte della tibia destra e un piede, che sembrano appartenere quasi sicuramente ad un uomo. La macabra scoperta è stata fatta da un turista che passeggiava sulla spiaggia. 

Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Agropoli. Il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Salerno ha disposto il sequestro dei resti, sui quali saranno eseguiti gli esami di rito per cercare di risalire al DNA della vittima e confrontarlo con quello di eventuali persone scomparse o ricercate.

Articoli correlati

Autocisterna si ribalta. Chiusa al traffico la Avellino-Salerno

Redazione

Covid: in Campania 1.052 casi su 11.930 tamponi, 39 decessi

Redazione

Samuele Esposito: campione sul ring e nella vita. Ecco cosa ha fatto…

Redazione

Il Ministro Costa nell’area dei roghi: “Adesso basta”

Redazione

Medico ospedaliero nei guai: risultava malato ma faceva visite nello studio privato

Redazione

Positivo al coronavirus, ricoverato il sindaco di Pompei, Carmine Lo Sapio

Redazione