Notizie Primo Piano Cronaca Napoli

Orrore in Campania. Ucciso bimbo di 2 anni ucciso

Orrore a Castel Volturno, in Campania: un bimbo è morto per le lesioni causate probabilmente da delle cinghiate.

E’ stato fermato  il compagno della madre.

Si tratta di un cittadino nigeriano accusato ora di omicidio.

Dalle prime indiscrezioni sulle indagini, pare che anche la donna avesse subito maltrattamenti.

LA RICOSTRUZIONE 

 

La donna aveva affidato il figlio al compagno per recarsi a lavorare.  Quando  è rientrata a casa, ha trovato il bambino col volto tumefatto. La situazione è precipitata al pronto soccorso della Clinica Pineta Grande, dove il bimbo purtroppo è deceduto.

Nella clinica sono arrivati i carabinieri, chiamati dai sanitari.

A quel punto la madre del piccolo avrebbe accusato il compagno nigeriano, denunciando che in altre situazioni era stato violento nei confronti di lei.

Articoli correlati

VIDEO | Pasquale Falciano torna in aula di consiglio

Redazione

Uomo solo dorme nell’atrio del pronto soccorso

Redazione

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy