Notizie Primo PianoCronacaNapoli

Orrore in Campania. Ucciso bimbo di 2 anni ucciso

Orrore a Castel Volturno, in Campania: un bimbo è morto per le lesioni causate probabilmente da delle cinghiate.

E’ stato fermato  il compagno della madre.

Si tratta di un cittadino nigeriano accusato ora di omicidio.

Dalle prime indiscrezioni sulle indagini, pare che anche la donna avesse subito maltrattamenti.

LA RICOSTRUZIONE 

 

La donna aveva affidato il figlio al compagno per recarsi a lavorare.  Quando  è rientrata a casa, ha trovato il bambino col volto tumefatto. La situazione è precipitata al pronto soccorso della Clinica Pineta Grande, dove il bimbo purtroppo è deceduto.

Nella clinica sono arrivati i carabinieri, chiamati dai sanitari.

A quel punto la madre del piccolo avrebbe accusato il compagno nigeriano, denunciando che in altre situazioni era stato violento nei confronti di lei.

Articoli correlati

Napoli, 19enne spara contro i carabinieri: arrestato insieme al nonno

Redazione

Furti di auto Fiat 500: arresti a Sarno e Nola

Redazione

Truffa con una Finanziaria: 52enne nei guai

Redazione

Bakayoko-Osimhen, la coppia gol che non ti aspetti

Pierpaolo Milone

Litigano al bar e gli schiaccia le dita della mano

Redazione

Il Sottosegretario alla Difesa incontra i militari di “Strade Sicure”

Redazione