Sarno Napoli Salerno

Medico morto nella frana di Sarno: serata in memoria

Dottor Vincenzo Di Maro

Serata in memoria del Dottor Vincenzo Di Maro, medico morto all’età di 39 anni il 5 maggio 1998

Si intitola “La strada per la vita”, l’iniziativa organizzata per lunedì 14 giugno, alle 19:00, presso la biblioteca comunale “Guido Dorso”, in piazza Zanardelli a Secondigliano, dall’associazione “Dottor Vincenzo Di Maro”, dedicata al dott. Vincenzo Di Maro, medico – eroe dell’alluvione di Sarno, in occasione del 63° anniversario della sua nascita.

Durante la serata sarà presentato il libro “Una via… per non dimenticare”, volume curato da più autori tra cui gli stessi familiari di Di Maro, dedicato alla figura del medico morto all’età di 39 anni il 5 maggio 1998 – sommerso da una valanga di fango a Sarno, al quale il Comune di Napoli ha intitolato un’importante strada del centro storico del quartiere, via Vittorio Emanuele.

Il suo corpo fu ritrovato dopo tre giorni a due metri e mezzo di altezza con le braccia aperte, in cui sorreggeva da un lato un uomo e dall’altro una donna, entrambi anziani, che aveva tentato invano di trarre in salvo portandoli fuori dal pronto soccorso attraverso un corridoio.

Il testo, partendo dal ricordo del dott. Di Maro, evidenzia come Secondigliano, un tempo casale a Nord di Napoli, nonostante le numerose criticità, sia sempre stato un territorio ricco di risorse culturali, artistiche e religiose, con eccellenze che si sono distinte in diversi campi e abbia dato i natali ad un santo come padre Gaetano Errico. Potenzialità da cui ripartire per gettare le basi per un riscatto di un quartiere spesso etichettato solo con una connotazione negativa.

La serata, presentata da Cinzia Profita, sarà allietata da diverse performance artistiche. La direzione artistica è curata da Carlo Valastro, l’organizzazione da Domenico Di Maro. L’evento si svolgerà in collaborazione con le associazioni L’Agorà Partenopea e Teatrando.

Articoli correlati

No Super League? No problem, cinque sberle alla Lazio e quarto posto sempre più vicino

Pierpaolo Milone

BCC Scafati e Cetara supporta un corso universitario in gestione sostenibile e finanza “green “

Redazione

Torna il marito, l’amante scappa dal balcone e cade. Corsa al lotto. La combinazione…

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy