Sarno Notizie
AttualitàAvellinoBeneventoCampaniaCasertaNapoliNotizie Primo PianoSalerno

Maltempo in Campania: allerta meteo prorogata fino alle 12 di martedì 10 gennaio

Maltempo in Campania: allerta meteo prorogata

Prorogata di 12 ore l’allerta meteo Gialla diramata domenica 8 gennaio e valida fino alla mezzanotte di lunedì 9 gennaio dalla Protezione Civile regionale per temporali, venti forti e mareggiate.

In considerazione dell’evoluzione della perturbazione e sulla base dei modelli meteorologici disponibili, il Centro Funzionale ha valutato di prorogare l’avviso di allerta meteo sempre con livello di criticità idrogeologica di colore Giallo fino alle ore 12 di domani, martedì 10 gennaio, su tutta la Campania ad esclusione delle zone 2, 4, 7 (Alto Volturno e Matese; Alta Irpinia e Sannio; Tanagro).

Si prevedono ancora temporali anche intensi, venti forti nord-occidentali con rinforzi e possibili raffiche (tendenti poi a disporsi da Nord) e possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Attenzione va posta al rischio idrogeologico anche in assenza di precipitazioni, per effetto della saturazione dei suoli. Sono possibili fenomeni come, ad esempio: ruscellamenti superficiali con trasporto di materiale; allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali, fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree depresse; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc); caduta massi in più punti del territorio ed occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili anche senza nuove piogge.

Articoli correlati

Napoli, «DIA, trent’ anni di impegno per contrastare la camorra »

Redazione

Consulenti esterni, in dieci anni il Comune di Salerno ha speso quasi sei milioni di euro. I dati…

Redazione

Allerta meteo in Campania fino a domani

Redazione

La tragedia di Michele: un mese tra pronto soccorso, ricoveri, dimissioni ed accertamenti

Redazione

Tony Colombo, pistolettate alla casa. Vendetta per storia con Tina?

Redazione

Protesta al comune e si taglia la pancia con una lametta 

Redazione