Notizie Primo PianoCronaca

“La precedenza era mia”. Giù pugni e schiaffi

Lite per problemi di viabilità, un uomo finisce in ospedale con contusioni e ferite. E’ accaduto in piazza Lago sul segnale di “Stop” in uscita da Sarno verso San Valentino Torio. Scoppiata la lite tra due uomini al volante di due auto che si sono incrociate sulla rotatoria che indirizza verso tre strade: per Sarno, Nocera Inferiore e San Valentino Torio. Uno dei due non ha rispettato il segnale di “Stop” non dando, quindi, la precedenza all’altro. Gestacci da entrambe le parti, fino a quando, scesi dalle rispettive auto i due hanno iniziato a litigare in strada. A nulla sono valsi i tentativi dei presenti intervenuti per cercare di calmare gli animi. Dalle parole, in pochi secondi, si è passati alle mani. Spintoni, schiaffi e pugni, fino all’arrivo di una volante della polizia. Gli uomini del locale commissariato, retto dal vice questore aggiunto, Giuseppina Sessa, hanno dapprima placato le ire dei due automobilisti inferociti e poi portato uno in ospedale perché venisse medicato e l’altro agli uffici di via Roma.

 

Articoli correlati

Dall’Ucraina a Sarno, Nikol, 3 anni, si ammala durante il viaggio

Redazione

Picchia gli operatori del 118, sarnese denunciato

Redazione

Condutture fatiscenti, spuntano gayser. Gori corre ai ripari

Redazione

Avvolge la figlia in un telo e la mette sulle spalle. La piccola muore soffocata

Redazione

Incendi a catena, si indaga sul racket

Redazione

Ospedale Sarno, la proposta: “Chiudere il pronto soccorso”

Redazione