CovidNotizie Primo PianoNapoli

Infermiera con falso green pass: «l’ho pagato 250 euro»

La donna in ospedale a Napoli: «Tanti medici che conosco sono vaccinati per finta»

Lavora come infermiera in un’ospedale di Napoli ed è una delle tante persone che utilizzava un green pass falso per lavorare.

La donna, originaria di un comune dell’area vesuviana, è stata intervista dal quotidiano “Il Corriere del Mezzogiorno”.

«Per molto tempo sono stata contraria al vaccino – racconta al “Corriere del Mezzogiorno – la sperimentazione secondo me era stata troppo breve. Quando è stato introdotto il green pass, sono stata avvicinata da un collega che mi ha chiesto se fossi interessata ad avere un certificato falso. L’ho pagato 250 euro»

L’infermiera, pentita della scelta, ora rischia il licenziamento e non può effettuare il vaccino perché risulta già vaccinata. In ospedale ci sono molte persone vaccinate per finta? «Moltissime, non ne ha idea: infermieri, ma anche medici».

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Preso a pistolettate dal figlio, muore imprenditore 75enne

Redazione

Consuntivo 2014: votato e contestato

Redazione

Open Day vaccini al Teatro De Lise di Sarno

Redazione

Elezioni Provincia Salerno: Franco Alfieri è il nuovo presidente 

Redazione

Campania: domani allerta meteo arancione

Redazione

San Marzano sul Sarno, tamponi gratis per gli alunni delle scuole primarie

Redazione