Sarno Notizie
CronacaNotizie Primo Piano

Giovane sarnese compra online vibratori, manette e telefonini: rinviato per frode

Trentunenne sarnese compra online, attraverso  transazioni illecite,  voli low cost, telefonini e particolari oggetti erotici: rinviato a giudizio. M.A. è ora in attesa del processo davanti al giudice monocratico con l’accusa di frode via web, compiuta reiteratamente con un escamotage studiato nei dettagli con acquisti effettuati senza essere intestatario di carta di credito e senza disporne materialmente. Il reato è stato contestato al trentunenne che per almeno un anno ha effettuato acquisti sul web attraverso un sapiente utilizzo della carta di credito, facendo sparire le proprie tracce.
Il lavoro degli investigatori della polizia postale lo ha rintracciato tra gli utilizzatori registrati dell’internet Point di Salerno “Attendere Prego” e i dati delle spedizioni effettuate. Lui utilizzava codici via chat, attraverso il server realmix.net, utilizzando i dati di carte emesse dalla Greenville national Bank e della Tapco Credit Bank, con sede in Florida, ma è finito nelle maglie della Visa international Police line, effettuando transazioni per beni di consumo, articoli erotici, voli low coast e beni ricercati, con Acquisti al supermercato on line Unieuro, compagnie aeree Airone, Easyjet, colossi della telefonia come Nokia. I reati contestati sono stati commessi dal primo giugno 2007 al ventiquattro aprile 2008: in quel periodo il prossimo imputato era in servizio come volontario ferma breve presso la caserma di Salerno, per un periodo complessivo di cinque anni. Ascoltato nel corso delle indagini dalla polizia postale, l’uomo ha provato a difendersi, sostenendo che quegli acquisti erano stati effettuati da una persona conosciuta in chat.  

 

Articoli correlati

Napoli, barricato in casa armato: uccide la moglie e si toglie la vita

Redazione

Campania, ritorna il maltempo: domani è allerta arancione

Redazione

L’annuncio di De Luca: “Alle 23 si chiude tutto anche in Campania”

Redazione

“Allontanata dalla scuola perché cieca”

Redazione

Addio Berlusconi. Giovani forza Italia: “Un linguaggio vicino alle nuove generazioni”

Redazione

Ladri rubano sigarette, gratta e vinci nel bar. Ripresi dalle telecamere

Redazione