Notizie Primo PianoCronacaBrevi

Furto alla scuola elementare. L’assessore Salerno: “Una vergogna rubare ai bambini”

Una amara sorpresa questa mattina alla scuola elementare di via Cappella Vecchia a Sarno. I ladri hanno fatto razzia di computer. Sono probabilmente entrati dal retro della struttura, forzando una porta. La scuola è dotata di un sistema di antifurto sonoro e di una rete di videosorveglianza. Al lavoro i carabinieri della locale stazione che hanno già acquisito il materiale video. Si cercano fotogrammi utili alla identificazione dei malviventi. Forte la condanna da parte delle istituzioni che già hanno dovuto sopperire con un impegno di spesa importante ad altri furti nelle scuole. “Un fatto grave e vergognoso. – ha detto l’assessore alla pubblica istruzione, Vincenzo Salerno – Si continuano a rubare computer ai bambini nelle scuole. Noi avevamo già un impegno di spesa per il materiale razziato alla scuola di Lavorate, continuiamo a sostenere le spese per garantire una scuola completa di ogni ausilio. Sono stati portati via i computer proprio dalle aule dei bimbi”.

Articoli correlati

Sergente dell’Esercito muore a Salerno ucciso dal Covid

Redazione

Bando rifiuti, il Tar boccia il ricorso della Sarim

Redazione

Comune con estintori rotti, arriva Striscia la Notizia

Redazione

Furgone in fiamme ad Episcopio

Redazione

VIDEO | Emendamento frana, i tempi stringono

Redazione

Covid19: nuovi casi a Castel San Giorgio e Angri

Redazione