Notizie Primo PianoCronacaBrevi

Crolla solaio in rianimazione, reparto evacuato a Nola

Crolla solaio in rianimazione, calcinacci sul letto di una donna ricoverata per polmonite.

Il fatto è accaduto all’ospedale di Nola, inaugurato appena due anni fa. A causare l’incidente i lavori di ristrutturazione dentro un bagno del reparto di cardiologia che, stando ai primi accertamenti, avrebbero provocato la rottura di una tavella e quindi la caduta dei calcinacci al piano di sotto. Al momento del cedimento nel reparto di rianimazione erano presenti 7 pazienti oltre al personale sanitario, che si è subito attivato per soccorrere gli ammalati. La donna di 40 anni, il cui letto si trovava proprio in corrispondenza del punto in cui è avvenuto il crollo, è stata immediatamente soccorsa e sottoposta ad ulteriori esami diagnostici per scongiurare ogni tipo di conseguenza. «La signora sta bene», assicurano i medici che l’hanno in cura.

Fonte Il Mattino

Articoli correlati

Pioggia di multe e ricorsi contro l’autovelox mobile

Redazione

Fai “Zapping” con la tua auto. Scopri come…

Redazione

Notte in auto con una prostituta, rischia di finire nel Fiume Sarno

Redazione

Viaggiava nascondendo proiettili. Ancora nei guai Larbi, l’imam pacifista. L’interrogatorio domani…

Redazione

Ritrovato cadavere, è Luana Rainone. Ipotesi omicidio

Redazione

Badante ridotta in schiavitù. Si cercano marito e moglie

Redazione