Brevi Cronaca Primo Piano

Crolla solaio in rianimazione, reparto evacuato a Nola

Crolla solaio in rianimazione, calcinacci sul letto di una donna ricoverata per polmonite.

Il fatto è accaduto all’ospedale di Nola, inaugurato appena due anni fa. A causare l’incidente i lavori di ristrutturazione dentro un bagno del reparto di cardiologia che, stando ai primi accertamenti, avrebbero provocato la rottura di una tavella e quindi la caduta dei calcinacci al piano di sotto. Al momento del cedimento nel reparto di rianimazione erano presenti 7 pazienti oltre al personale sanitario, che si è subito attivato per soccorrere gli ammalati. La donna di 40 anni, il cui letto si trovava proprio in corrispondenza del punto in cui è avvenuto il crollo, è stata immediatamente soccorsa e sottoposta ad ulteriori esami diagnostici per scongiurare ogni tipo di conseguenza. «La signora sta bene», assicurano i medici che l’hanno in cura.

Fonte Il Mattino

Articoli correlati

Progetto socio lavorativo e sportivo per migranti. Il sindaco Canfora: “Il migrante protagonista della propria integrazione con scuole e società sportive”

Redazione

Ecco il super fungo porcino da 3 kg: il record di Antonio sugli Alburni

Redazione

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy